lunedì 21 febbraio 2011

Windows and doors





"Non erano fratello e sorella, ma si volevano bene come se lo fossero. Abitavano in due abbaini: là dove il tetto di una casa toccava il tetto di quella vicina e le grondaie correvano lungo i tetti. Lassù, in ciascuna casa, si apriva una finestra, bastava scavalcare la breve spaccatura fra le grondaie per passare da una finestra all'altra."

Sono alcune foto scattate tra Torino, Sarre e il paesino in cui vivo, mi è piaciuto associarle a questa parte di fiaba di C. Andersen. Buona settimana e al prossimo post. Ciao.
...
"They were not brother and sister, but they loved each other as if they were. They lived in two dormer windows: where the roof of a house close to touching the roof and gutters that ran along the roofs. There, in each house, opened a window, just jump over the short gap between the eaves to switch between windows."

These are some photos taken between Turin, Sarre and the village where I live, I liked to associate with this part of the tale of C. Andersen. Good week and the next post. Ciao.